Il Sorrento perde ancora al Campo Italia, decisiva la rete di Ferrani in pieno recupero. Teramo per due volte in vantaggio con Dimas, viene recuperato dalle reti di Canotto e di Chinellato.

E’ il secondo ko consecutivo per i rossoneri che ora si ritrovano in una posizione di classifica alquanto preoccupante. Gira tutto male a Danucci e compagni che, nonostante una prestazione dignitosa contro una delle squadre più attrezzate del campionato, vengono puniti per l’ennesima volta da clamorosi errori personali, generati da un mix di limiti tecnici e scarsa concentrazione. Perdere due gare in casa consecutivamente nei minuti di recupero è più di un campanello d’allarme per mister Chiappino.

Commenti

commenti