Caraccio non è più un calciatore del Sorrento: l’attaccante argentino, in serata, ha ottenuto lo svincolo dalla società rossonera. Inutile il tentativo operato dagli uomini di patron D’Angelo di trattenerlo in costiera. Sulla decisione, hanno pesato gli arcinoti problemi societari e le incertezze del “domani”. Su Caraccio, in atto il pressing di Legnago Salus e Triestina, compagini di serie D.

Commenti

commenti